Gateau di patate al forno

Il Gateau di patate al forno è una sorta di pizza di patate, che si presta molto bene come piatto unico, è uno dei tanti pasti a disposizione di chi pranza fuori casa. Il gateau di patate al forno è apprezzato anche in un aperitivo o in un buffet, perché è gustoso da mangiare, sia appena sfornato che come piatto freddo. Al sud, ma soprattutto in Campania, è una ricetta molto diffusa, arricchita con tanti ingredienti golosi. Vediamo passo dopo passo, come fare il gateau di patate seguendo la nostra ricetta.

Gateau di patate al forno – Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 3 uova
  • 200 g. di prosciutto e/o salumi vari
  • 200 g. di provola e/o formaggi vari
  • 200 ml di latte
  • 25 grammi di burro
  • sale
  • pepe (facoltativo)
  • pangrattato
  • parmigiano grattugiato

Gateau di patate al forno – Preparazione

Si elimina il terriccio dalle patate, si sciacquano e si mettono a bollire in acqua non salata. Nel frattempo che le patate cuociono, si taglia la provola o i formaggi a dadini e così il prosciutto o i salumi vari. Volendo potete comprare buste sottovuoto di formaggi e salumi già tagliati e confezionati che si trovano al supermercato. Non appena le patate risulteranno cotte, si levano dall’acqua e si lasciano intiepidire, prima di spellarle e passarle nello schiacciapatate. Una volta schiacciate tutte le patate, si mettono in una ciotola insieme agli ingredienti,che precedentemente abbiamo tagliato a cubetti.

Si mescola e si amalgama il tutto. Si versano anche le uova e il latte, si aggiusta di sale e si continua ad amalgamare., fino a quando l’impasto diventa omogeneo. Si imburra una pirofila da forno, si versa dentro l’impasto, si livella per bene, quindi si ricopre con un abbondante strato di parmigiano grattugiato e si completa con uno strato di pangrattato. Si mette a cuocere in forno preriscaldato a 180° per  30-35 minuti circa o fino a che la superficie non si sarà dorata. Il vostro Gateau di patate al forno è pronto, si fa riposare e intiepidire un poco prima di servirlo per evitare che da caldo si sgretoli. Buon Appetito!!

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *