Site Overlay

Tubetti al sugo di pescatrice

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Tubetti al sugo di pescatrice per l'8 marzo

Tubetti al sugo di pescatrice un primo piatto di mare facile e veloce da fare, non occorre necessariamente bravura in cucina. Il sugo di pescatrice viene preparato con la rana pescatrice detta anche coda di rospo, un pesce brutto ma molto prelibato, gustato spesso anche nelle zuppe di pesce.

La rana pescatrice ha carni tenere e molto magre, dal sapore eccezionale, provate questa ricetta, sicuramente vi darà molta soddisfazione.

Tubetti al sugo di pescatrice – Ingredienti: ( 4 persone) 300 g di tubetti, 500 g circa di rana pescatrice (pulita e sfilettata) pomodori maturi, 1 spicchio d’aglio, prezzemolo, olio extra vergine di oliva e sale q.b.

Tubetti al sugo di pescatrice – Procedimento: per prima cosa accertatevi della freschezza delle vongole e della pescatrice, bene fareste a farvi sfilettare la pescatrice dal vostro pescivendolo di fiducia. In una padella abbastanza capiente, senza alcun condimento, si mettono le vongole e si fanno cuocere a fiamma vivace con un coperchio aspettando che si aprano ( ci vogliono 7–8 minuti circa). Quando sono tutte aperte, (potete decidere se utilizzarle tutte con il guscio, metà sgusciate e metà no) si mettono da parte, si filtra il liquido di cottura e si tiene anch’esso da parte. In una padella abbastanza capiente si fa soffriggere nell’olio extra vergine di oliva un aglio schiacciato.

Non appena l’aglio comincia ad abbronzarsi, si aggiungono i pomodori, lavati e tagliati a pezzetti, si fanno cuocere per circa 5 minuti a fuoco moderato e poi si aggiunge la pescatrice tagliata a pezzi, si aggiusta di sale e si aggiunge un ciuffetto di prezzemolo lavato, tritato e sempre a fiamma moderata si continua a far cuocere per altri 10 minuti circa. Si lessano i tubetti in abbondante acqua salata, si scolano al dente e si uniscono i tubetti alla padella con la pescatrice, si uniscono le vongole e il loro liquido, e si fa saltare il tutto per qualche minuto. I Tubetti al sugo di pescatrice sono pronti, si impiatta e si servono caldi con l’aggiunta di altro prezzemolo tritato fresco per ogni piatto.

Se la ricetta Tubetti al sugo di pescatrice ti è piaciuta, scrivici un commento o condividila su Facebook

2 thoughts on “Tubetti al sugo di pescatrice

  1. Che bontà, chissà se riuscirò mai a cucinare questo favoloso piatto,ha un aspetto meraviglioso,proverò a farlo e vi farò sapere. Complimentisssssssssimi!

    1. I complimenti fanno sempre piacere, vuol dire che ti sei guadagnato l’ammirazione di qualcuno.Grazie e continua a seguirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.