Site Overlay

Tagliatelle verdi di spinaci

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Sarà che c’è sempre poco tempo o che siamo pieni di tipi di pasta già pronta, ma la Pasta fatta in casa, in particolare le nostre Tagliatelle verdi di spinacicome le impastavano le nostre nonne, sono indimenticabili, quindi andiamo controcorrente e impastiamole con amore. La pasta fatta in casa, fresca, genuina, suscita sempre tante emozioni.

La soddisfazione nel portarla in tavola è ineguagliabile, oltre alla qualità, ci ricordano i sapori antichi e tanti momenti felici della nostra infanzia. Con la pasta fresca fatta in casa, il primo piatto è più saporito e delicato, oggi, tanti sono i sughi e le salse che si possono utilizzare per condirla.

Tagliatelle verdi di spinaci – Ingredienti per la pasta fresca fatta in casa

  • 500 g. di farina 00
  • 250 g. di spinaci
  • 2 uova grandi e acqua

Tagliatelle verdi di spinaci – Preparazione per la pasta fresca fatta in casa

Si versa la farina su una spianatoia, si fa una fontana al centro(un monte con un buco al centro) si uniscono le uova, gli spinacisi  amalgama il tutto con le mani. Se durante la lavorazione vi accorgete che la pasta dovesse risultare molle, aggiungete altra farina, al contrario se è troppo asciutta o troppo friabile, aggiungete un po’ di acqua tiepida, e continuate a impastare, fino a renderla liscia e soda. Si divide la pasta in più pezzi, con l’ apposita macchinetta, si tirano le sfoglie.

Le sfoglie non devono essere troppo sottili e nemmeno troppo lunghe. Si trasferiscono su un vassoio o più vassoi, leggermente infarinati e si lasciano asciugare per 20 minuti circa. Si copre il vassoio con un canovaccio e si tiene da parte, fino all’uso. La pasta fatta in casa è una di quelle poche cose che è in grado di tirarti su il morale, ti scarica, ti mette alegria quando la giornata è stata una delle peggiori e quando si ha voglia di perdersi nel caldo abbraccio della famiglia.

Tagliatelle verdi di spinaci – Consigli: Gli spinaci bisogna lessarli e strizzarli bene e una volta cotti, ridurli in purè. Per fare le tagliatelle verdi potete utilizzare anche il basilico o le bietole. Per ottenere altri colori, si può usare: inchiostro di seppia, zafferano, pomodoro, barbabietola ecc.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.