Site Overlay

Straccetti di pollo con peperoni

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Gli Straccetti di pollo con peperoni sono un piatto veloce e pratico, un secondo che porta pure il contorno. Volendo i peperoni si possono preparare anche il giorno prima, si tengono in frigo e si utilizzano al momento di preparare il pollo.

Straccetti di pollo con peperoni – Ingredienti per 4 persone

  • petto di pollo 4 fettine tagliate sottili
  • peperoni 2 o 3
  • farina
  • olio evo
  • prezzemolo o rosmarino
  • sale
  • pepe(facoltativo)

Straccetti di pollo con peperoni – Preparazione

Si inizia col lavare e asciugare i peperonisi riscalda sul fuoco una piastra in ghisa, quella che di solito si usa per la carne, si lascia arroventare a fuoco dolce e una volta riscaldata, si adagiano sopra i peperoni. Si lasciano cuocere per qualche minuto, rigirandoli spesso, fino a che si sono arrostiti su tutti i lati. Una volta abbrustoliti, si mettono in una busta di carta del pane e si lasciano per 15 minuti circa. Infine con un coltello, si spellano, si tagliano a quadrettoni e si mettono da parte. L’operazione di chiuderli nella busta di carta, ancora caldi serve a creare vapore e a far sì che la buccia si tiri via più facilmente.

Si tagliano a quadrettoni anche le fettine di pollo e si infarinano, poi in una padella abbastanza capiente, si fanno rosolare in olio extra vergine d’oliva, quando sono quasi a fine cottura, si uniscono i peperoni e si fa amalgamare il tutto a fiamma vivace. A cottura quasi ultimata, si regola di sale, si aggiunge un po’ di pepe e un po’ di prezzemolo tritato o rosmarino e si mescola con cura. Gli Straccetti di pollo con peperoni sono pronti per essere serviti. Buon Appetito e gustateveli.

Straccetti di pollo con peperoni – Varianti
Questa gustosa ricetta può essere arricchita e insaporita da olive nere, qualche mandorla. Un’ultimo suggerimento, per rendere colorita la ricetta, usate peperoni di diversi colori, “anche l’occhio vuole la sua parte!” 😉

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.