Site Overlay

Spaghetti sprint con pesto di pomodori secchi e granella di mandorle

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Gli Spaghetti sprint con Pesto di pomodori secchi sono una ricetta siciliana. Il Pesto di pomodori secchi si trova anche già pronto in barattolo, preparato in casa il risultato sarà più genuino e profumato di fresco. Gli Spaghetti con il Pesto di pomodori secchi sono un primo della cucina vegetariana e se ne avanza potrete utilizzarlo sul pane tostato, ottenendo deliziose bruschette. Le quantità degli ingredienti sono a piacere, finalmente non dovrete seguire una ricetta alla lettera.  

Spaghetti sprint con pesto di pomodori secchi e granella di mandorle – Ingredienti per il pesto

  • pomodorini secchi sott’olio
  • 3 cucchiai mandorle sgusciate sbucciate o granella di mandorle
  • parmigiano 50 gr
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino piccante
  • basilico
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • capperi sotto sale

Spaghetti sprint con pesto di pomodori secchi e granella di mandorle – Procedimento per il pesto

Si fanno sgocciolare per bene i pomodorini secchi, in modo da eliminare parte dell’olio di conservazione e si mettono in una ciotola,  insieme alle foglie di basilico, lavate e asciugate, i capperi lavati e leggermente strizzati e uno spicchio d’aglio sbucciato. Si riduce a pezzetti il peperoncino, un poco di parmigiano reggiano e si aggiungono anch’essi nella ciotola. Si versa un generoso filo d’olio evo e si tritano tutti gli ingredienti con un mix  fino ad ottenere un composto omogeneo.

Una volta ottenuto il pesto di pomodori secchi, si aggiunge la granella di mandorle, si mescola il tutto e se necessario aggiungete dell’altro olio. Naturalmente se comprate le mandorle intere, dovete pestarle in un mortaio o frullarle, fino a ridurle in una granella grossolana. Mettete a bollire l’acqua in una pentola, e una volta raggiunto il bollore, si versano gli spaghetti e si aggiunge il sale doppio a metà cottura degli spaghetti, di modo che il sale non viene assorbito dalla pasta.

Si scolano giusto due minuti prima del tempo di cottura indicato sulla confezione, si conserva un mestolo di acqua di cottura e si versa il pesto nella pentola dove è stata cotta la pasta. Si uniscono gli spaghetti e si mescola il tutto per far amalgamare, per altri 2 minuti a fuoco lento, si aggiunge il mestolo di cottura che avevate messo da parte. I vostri Spaghetti sprint con pesto di pomodori secchi e granella di mandorle sono pronti per essere serviti e gustati.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.