Site Overlay

Spaghetti alla bottarga un primo squisito

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Spaghetti alla bottarga di muggine: un primo squisito

Ho scoperto gli spaghetti alla bottarga solo da qualche anno, praticamente da quando sono andata in vacanza ad Alghero, è bastato un assaggio per farmi innamorare di questo delizioso primo piatto della cucina sarda.

Gli spaghetti alla bottarga si preparano in pochissimo tempo, è un piatto semplice, con pochi ingredienti che ne fanno un piatto sublime. Quindi credetemi, no provare questo piatto, sarebbe un vero peccato.

Ingredienti per 4 persone: 350 gr di spaghetti, una bottarga di muggine, uno spicchio d’aglio e olio extravergine d’oliva.

La bottarga, il cosiddetto caviale sardo, è un alimento costituito dalle uova di muggine (Cefalo) salate ed essiccate. E’ famosa, in particolar modo, quella prodotta con uova di pesci pescati negli stagni salati del centro Sardegna (Cabras). La bottarga, si trova comunemente in vendita, in vasetti già grattugiata, pronta per preparare gli spaghetti in modo semplice e veloce. La bottarga di muggine emana un profumo unico ed è più costosa di quella di tonno, meno profumata ma comunque ottima per un primo, particolarmente gustoso.

La ricetta per preparare gli spaghetti alla bottarga: Cuocere in abbondante acqua non troppo salata gli spaghetti. In una padella far dorare uno spicchio d’aglio nell’olio extravergine d’oliva, con un po’ di peperoncino se piace, dopo aver tolto l’aglio versateci gli spaghetti, la bottarga, un po’ di prezzemolo finemente tritato, e un paio di mestoli di acqua di cottura fate saltare il tutto finché la pasta non diventi cremosa e servite.

Volendo potete spolverare sulla pasta altra bottarga prima di servire in tavola. Non vi resta che provare a fare questa ricetta se volete gustare i vostri spaghetti con la bottarga, altrimenti prenotate una vacanza in Sardegna e assaggiatela direttamente nel suo luogo d’origine. Gli spaghetti alla bottarga vanno accompagnati da un buon vino bianco secco, e se amate i gusti piccanti, potete insaporire il soffritto con del pepe o del peperoncino. Una piccola e piacevole chicca, c’è chi dice che la bottarga è buonissima, non soltanto sugli spaghetti, ma anche come antipasto….fettine sottilissime su un letto di rucola!!!!!

2 thoughts on “Spaghetti alla bottarga un primo squisito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.