Site Overlay

Sgombri alla marinara con patate e pomodorini

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Sgombri alla marinara con patate e pomodorini è una ricetta molto profumata, un insieme non solo di odori ma anche di sapori e gusto. Una ricetta semplice ed economica, adatta sia per il pranzo che per la cena. Passiamo subito alla preparazione degli Sgombri alla marinara, arricchiti con pomodorini e olive nere, un gusto quasi marinaro.

Sgombri alla marinara con patate e pomodorini – Ingredienti

  • sgombri già puliti 3
  • patate medie 3
  • pomodorini
  • olive nere
  • aglio
  • prezzemolo
  • origano
  • sale
  • olio extravergine d’oliva
  • vino bianco secco
  • pepe(facoltativo)

Sgombri alla marinara con patate e pomodorini – Preparazione

Vi consigliamo di far pulire gli sgombri dal vostro pescivendolo, se invece sono da pulire, basta prendere le forbici e tagliare tutte le pinne, lasciare coda e testa, dalla testa eliminare le branchie, eliminare le interiora, sciacquare ogni pesce sotto l’acqua corrente fredda, per eliminare i residui di sangue. Asciugare con carta assorbente da cucina, sistemateli in un piatto di portata e teneteli da parte. Si lavano e si tagliano per metà i pomodorini, si mettono in una ciotola con le olive nere, è preferibile metterle intere, perché tagliate a rondelle, si seccano troppo.

Quindi unire sale, pepe, origano e olio extra vergine d’oliva. Si lavano e poi si tagliano le patate, si asciugano e si tagliano a rondelle non troppo sottili. Si fodera una teglia con carta forno bagnata e strizzata, si olia il fondo e si ricopre di patate. Si farciscono  gli sgombri col composto preparato, si sistemano con la parte farcita verso l’alto, si fa una ricca spolverata di prezzemolo tritato, origano e si inforna a 180 °C, per 20 minuti circa, con un foglio di carta argentata a coprire la teglia, poi lo togliete e fate cuocere ancora per 5 minuti. Gli Sgombri alla marinara sono cotti e pronti da servire. Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.