Site Overlay

Sfogliata rustica con verdure insaporite di baccalà

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

La Sfogliata rustica con verdure insaporite di baccalà è un antipasto molto gustoso, che può essere gradito come contorno, ma anche come secondo piatto, quindi molto versatile per i suoi ingredienti. La sfogliata rustica va consumata calda d’inverno e tiepida d’estate, è molto nutriente e da la possibilità di consumare un pasto sfizioso e gustoso, ma soprattutto ricco di principi nutrienti per il nostro benessere fisico. E’ molto semplice da preparare, alla portata di tutti e di notevole effetto all’occhio umano.

La nostra amica Mapami ci racconta che: ” In passato le ho provate più volte, sono decisamente delicate nel gusto. Io aggiungevo spesso dei dadini di formaggio saporito o anche del pecorino siciliano fresco. Poi nel piatto una spolverata di grana, grattugiato al momento, ed un filo di extra-vergine. Unica accortezza le bietoline, o coste secondo le regioni, sceglierle di misura unica per avere una cottura uniforme, eventualmente sbollentare i gambi, notoriamente meno teneri, più lunghi, tuffandoli in acqua prima delle foglie; acqua sempre pochissima per non perdere i sapori.”

Sfogliata rustica con verdure insaporite di baccalà – Ingredienti

  • pasta sfoglia pronta o surgelata
  • spinaci o verdurine a piacere 500 g
  • baccalà ammollato 350 g
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • uova 1
  • sale
  • pepe
  • olio evo

Sfogliata rustica con verdure insaporite di baccalà – Preparazione

Se avete la pasta sfoglia surgelata dovete metterla a scongelare alcune ore prima, invece se usate quella già pronta da frigo tiratela fuori una mezz’ora prima, intanto che cominciate a preparare il baccalà e le verdure. Prendete le verdure, mondatele, lavatele accuratamente e mettetele a cuocere in pentola con poca acqua, per circa 10 minuti.

Scolatele, strizzatele un pò e mettetele a raffreddare, mentre preparate il baccalà, con il medesimo procedimento, ossia prendete una pentola con acqua bollente e mettetelo a cuocere per 15 minuti circa, a seconda dello spessore la cottura varia di qualche minuto, nel senso che se è molto spesso dovrebbe cuocere un 5 minuti in più.

Appena lessato il baccalà, scolatelo e mettetelo a raffreddare. Appena tiepido mettetelo in una ciotola capiente, dove unirete gli spinaci o verdurine di vostro gradimento, il sale, il pepe, l’olio evo e il parmigiano e lavorate tutti gli ingredienti con il mixer. Appena il composto sarà bello consistente e amalgamato, versatelo sulla pasta sfoglia, che avrete preparato precedentemente, in un tegame ricoperto di carta da forno. Infornate in forno preriscaldato a 160°C, per 20 minuti.

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi seguire gli aggiornamenti, vieni a trovarci sulla pagina Facebook, regalaci un mi piace e diventa nostro fan 

Author: Redazione

Ci piace cucinare, semplicemente, e ci piace scrivere di cucina. Seguite i nostri articoli nel sito www.baccalafritto.it e troverete tante ricette e tante curiosità interessanti sulla cucina e sul pesce ma non solo. Buon appetito!

2 thoughts on “Sfogliata rustica con verdure insaporite di baccalà

  1. In passato le ho provate più volte, sono decisamente delicate nel gusto.Io aggiungevo spesso dei dadini di formaggio saporito o anche del pecorino siciliano fresco. Poi nel piatto una spolverata di grana, grattugiato al momento, ed un filo di extra-vergine. Unica accortezza le bietoline, o coste secondo le regioni, sceglierle di misura unica per avere una cottura uniforme, eventualmente sbollentare i gambi, notoriamente meno teneri, più lungo, tuffandoli in acqua prima delle foglie; acqua sempre pochissima per non perdere i sapori.

    1. Grazie Mapami per i tuoi deliziosi consigli, vieni a trovarci spesso con i tuoi preziosi consigli tecnici…e scusa se ti rispondo in ritardo! 😉 A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.