Site Overlay

Scaloppine al vino rosso Syrah: secondo DOC

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Le Scaloppine al vino rosso Syrah: secondo DOC, rappresentano un modo diverso e gustoso per cucinare la carne ed esaltarne il sapore, grazie alla componente tannica di questo vino-inchiostro, che vi inebrierà di gusto, accompagnato da un contorno di funghi.
Un particolare importante da tenere presente è il modo di cucinare la carne con il vino, sia esso rosso o bianco, è sempre meglio scegliere un vino a bassa acidità, per evitare che la carne si indurisca. I modi per cucinare la carne sono tantissimi, ma vi assicuriamo che le scaloppine al vino rosso Syrah vi daranno una grande soddisfazione, il vostro palato vi ringrazierà e farete sempre bella figura. Questa è la nostra ricetta per cucinare le scaloppine al vino rosso.

Scaloppine al vino rosso Syrah: secondo DOC  – Ingredienti per 4 persone

  • vitello 8 fettine
  • burro
  • farina
  • vino rosso Syrah(2 bicchieri)
  • sale
  • pepe (facoltativo)

Scaloppine al vino rosso Syrah: secondo DOC – Preparazione

Per prima cosa battete le vostre Scaloppine di vitello con un batticarne, la cottura risulterà molto più semplice e la carne verrà molto più morbida. Infarinate le scaloppine e ricordatevi che questo passaggio è molto importante per il risultato finale. In una padella, fate soffriggere con una noce di burro le scaloppine infarinate, salate e fate rosolare, girandole spesso, fino a che non si saranno ben dorate. Utilizzate una padella antiaderente, per evitare che la carne si attacchi al fondo.

Mantenendo la fiamma vivace, versate il vino rosso, lasciate sfumare per qualche minuto, poi coprite e fate cuocere a fiamma bassa per 10 minuti circa, continuando a girarle. Fate evaporare completamente il vino, resterà una salsina cremosa, a questo punto spegnete il fuoco e le vostre scaloppine al vino rosso sono pronte. Se la salsina non si presenta cremosa, vuol dire che è ancora un poco legata. Togliete la carne e ponetela su un piatto da portata, prendete un’altra noce di burro, infarinatela e mettetela nella padella. 

Mescolando e cercando di far sciogliere il burro, ma tutto fuori dal fuoco, guarnite le Scaloppine al vino rosso con la salsina e una bella spolverata di pepe nero, meglio se macinato al momento di servirle. Il contorno ideale, secondo noi, sono le patate lesse fredde, condite con aglio, sale e pepe. Vi assicuriamo che è molto difficile resistere al profumo delle Scaloppine al vino rosso, quindi non vi rimane che provarci. Buon appetito e finite il resto della bottiglia di vino rosso!!! 😉

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.