Site Overlay

Rotolo di melanzane al forno

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Rotolo di melanzane al forno è un ricetta contadina che si può servire come un leggero e sfizioso antipasto, come secondo o abbondante, come piatto unico. Il Rotolo di melanzane al forno è un piatto semplice, fatto con pochi ingredienti, pomodori, melanzane, basilico e provola, una bontà facile da preparare e da gustare anche, con gli occhi e con il palato. Questa è la nostra ricetta semplice e veloce.

Rotolo di melanzane al forno – Ingredienti per 4 persone

  • 3 melanzane medie
  • 1 provola affumicata
  • formaggio grattugiato
  • pepe (facoltativo)
  • olio EVO
  • 10 pomodorini
  • basilico
  • sale

Rotolo di melanzane al forno – Preparazione

Si lavano e si spuntano le melanzane, si affettano sottilmente nel senso della lunghezza e si sistemano in uno scolapasta, con un poco di sale grosso e un peso sopra per mezz’ora circa. Questo sistema, servirà a favorire la perdita del liquido amarognolo delle melanzane. Trascorsa la mezz’ora, si elimina il sale e si asciugano con un canovaccio. Si friggono in una padella con abbondante olio di arachidi, man mano che si friggono, si adagiano su fogli di carta assorbente, per far perdere l’olio in eccesso e si fanno raffreddare.

Su di un tagliere si stende un foglio di carta da forno, si allineano sopra le melanzane leggermente sovrapposte, e completato lo strato, si sala e si distribuiscono la provola e i pomodorini tagliati a pezzetti, qualche foglia di basilico spezzettato con le mani e una bella grattugiata di formaggio. Con l’aiuto della carta da forno, si comincia ad arrotolare le melanzane, facendo in modo che rimangano ben strette, ne deve uscire fuori un specie di salsicciotto. Una volta preparato il rotolo, si mette in frigo per almeno 15 minuti in modo che si compatti. Trascorso il tempo, con delicatezza si pone sulla leccarda del forno e si fa cuocere per 15 minuti a 180° o fino a che non si è dorato. Lasciare intiepidire  prima di tagliare e servire.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.