Site Overlay

Risotto ai friarielli

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Il Risotto ai friarielli è un primo sano e delizioso, realizzato con pochi ingredienti, un piatto semplice da preparare ma dal successo assicurato. I friarielli sono broccoli invernali, coltivati in Campania e tipici della cucina napoletana.  Nella cucina campana, formano un binomio perfetto con la salsiccia, di cui rappresentano il contorno tradizionale.

Risotto ai friarielli – Ingredienti per 4 persone

  • friarielli 300 gr
  • aglio 1 spicchio
  • riso 350 gr
  • cipolla bianca o ramata 1/2
  • burro 70 gr
  • parmigiano grattugiato
  • sale
  • olio extra vergine di oliva
  • peperoncino piccante(facoltativo)

Risotto ai friarielli – Preparazione

Per prima cosa si puliscono i friarielli, si selezionano le cime più tenere e si eliminano i gambi troppo lunghi e duri, le foglie grandi e i fiorellini gialli, si mettono invece da parte le foglie un po’ più grandi che verranno utilizzate per la preparazione del brodo. Dopo averli puliti, si lavano accuratamente sotto l’acqua corrente per eliminare il terreno che molto spesso contengono e si lasciano scolare su una grata o in uno scolapasta.

Si mettono le cime dei friarielli in una padella con uno spicchio d’aglio, un po’ d’olio extra vergine d’oliva e un pizzico di sale e si lascino soffriggere a fuoco lento. Si prepara un brodo mettendo a bollire in una pentola le foglie più grandi di friarielli tenute da parte in acqua salata. Si soffrigge in una padella la cipolla finemente tritata, con la metà del burro ed un filo d’olio extra vergine d’oliva, si aggiunge il riso e si fa tostare per qualche minuto, poi si aggiunge un mestolo di brodo.

Si lascia cuocere e si continua ad aggiunge brodo man mano che viene assorbito. Si sminuzzano i friarielli precedentemente preparati in padella e a metà cottura del riso si uniscono. Si continua la cottura del riso aggiungendo, quando è necessario, altro brodo e a cottura ultimata si manteca con il rimanente burro e abbondante parmigiano grattugiato.  Il vostro Risotto ai friarielli è pronto, servire caldo e con un po’ di peperoncino piccante.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.