Site Overlay

Risotto agli spinaci

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Il Risotto agli spinaci è una ricetta vegetariana molto delicata, che piace ai grandi, ma che è anche un modo per far mangiare le verdure ai bambini e a coloro che sono restii a mangiarne. Usate un riso di qualità e farete meno fatica a mantecarlo, fate attenzione all’aggiunta del brodo, deve essere molto graduale. Il risotto agli spinaci è un primo piatto molto conosciuto, semplice da preparare e particolarmente aromatico. Questa è la nostra ricetta.

Risotto agli spinaci – Ingredienti per 4 persone

  • riso 350 g
  • brodo vegetale 1 litro circa
  • burro 60 g
  • cipolla media bianca tritata 1
  • vino 1/2 bicchiere
  • spinaci freschi  250 g
  • sale
  • formaggio grattugiato q.b.
  • pepe (facoltativo)

Risotto agli spinaci – Preparazione

Si puliscono e si scartano tutti i gambi degli spinaci, si sciacquano con acqua fresca corrente e si mettono in una pentola capiente a bollire, senza acqua, per non far disperdere le vitamine, a fuoco moderato per 5 minuti, solo a metà cottura si aggiunge un pizzico di sale. Una volta cotti, si mettono in un colino e con l’aiuto di un cucchiaio, si pestano per far perdere loro, i residui d’acqua in eccesso. Potete tritarli tutti oppure una parte la tritate, mentre un’altra parte, la frullate con un goccio di brodo, che avete preparato precedentemente e tenuto a caldo.

In una pentola capiente, si mette la metà del burro e si fa appassire per bene la cipolla tritata, poi si aggiunge il riso e si fa tostare. Si sfuma con il vino bianco e quando tutto il vino è evaporato, si inizia ad aggiungere il brodo, un poco alla volta.Trascorsi 10 minuti, si uniscono gli spinaci e si continua. A cottura ultimata del riso, si spegne il fuoco, si completa mantecando con formaggio e l’altra parte di burro. Salare e pepare e servire il Risotto agli spinaci con un’abbondante grattugiata di formaggio.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.