Site Overlay

Rigatoni con zucca fresca e salsiccia

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

I Rigatoni con zucca fresca e salsiccia sono un primo piatto luculliano, molto facile da preparare, gustoso e ricco di sapore, un piatto che vi farà fare un’ottima figura con poca fatica. I Rigatoni con zucca fresca e salsiccia sono un primo semplice ed economico, molto gradito a tutti, un piatto autunnale dal sapore deciso, dove salsiccia e zucca si sposano a perfezione.

Rigatoni con zucca fresca e salsiccia – Ingredienti

  • rigatoni 300 gr
  • zucca 300 gr
  • salsicce 2 o 3
  • cipolla ramata 1
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • vino bianco secco 1 bicchiere
  • formaggio grattugiato
  • spicchio d’aglio 1
  • prezzemolo
  • peperoncino piccante (facoltativo)

Rigatoni con zucca fresca e salsiccia – Preparazione

La prima cosa da fare è sbucciare e affettare molto finemente la  cipolla, si soffrigge in una padella con un cucchiaio di olio extra vergine di oliva, fino a che non si appassisce, si deve ammorbidire e non bruciare. Si sbriciolano le salsicce e si uniscono alla padella. Si fa cuocere il tutto a fiamma media per qualche minuto, poi si aggiunge e si fa sfumare un bicchiere di vino bianco secco, si continua la cottura fino a quando le salsicce non saranno cotte.

In un’altra pentola, mettiamo a lessare la zucca lavata in poca acqua, privata della buccia e tagliata a tocchetti non troppo grossi con uno spicchio d’aglio, una manciata di prezzemolo e peperoncino piccante. Una volta lessata, con l’aiuto di una schiumarola, preleviamo la zucca e aggiungiamola nella padella con le salsicce, schiacciandola man mano con una forchetta, in modo da creare una crema morbida e omogenea.

Conservate l’acqua di cottura, servirà per cuocere i rigatoni. Scolateli al dente, uniteli alla padella con zucca e salsiccia e fate amalgamare il tutto. Aggiungete acqua di cottura, se occorre. I vostri Rigatoni con zucca fresca e salsiccia sono pronti da portare in tavola, impiattate e spolverate i piatti con abbondante formaggio grattugiato. Se non avete messo il peperoncino, si può completare, se gradito, con una macinata di pepe nero.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.