Ricette di Mare

Ricette di Mare

Tante gustose ricette di mare, per poter cucinare con fantasia i diversi tipi di pesce, dai moscardini e gamberetti alle alici!

MOSCARDINI PICCANTI  –  Pulite i moscardini e lavateli accuratamente sotto l’acqua corrente, pulite, lavate e tritate il prezzemolo e uno spicchio d’aglio, e se gradito, anche del peperoncino rosso piccante. Versate dell’olio in un tegame, unite il trito e fatelo rosolare qualche minuto, poi uniteci i moscardini e fateli rosolare fino a quando saranno tutti ben rossi. Versateci i pomodorini, salate, coprite e fate cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti, accompagnateli con fette di pane grigliato. 

PASTA CON  I GAMBERERETTI SGUSCIATI  –  In una padella con l’olio far dorare dell’aglio schiacciato in camicia, pressare i pomodorini con la forchetta, aggiungerli insieme al prezzemolo tritato, portare tutto a cottura, unire i gamberetti sgusciati e farli cuocere per circa 5/10 minuti, salate, pepate secondo il vostro desiderio. Portare a cottura la pasta, scolarla al dente e padellarla con il composto, aggiungere ancora un po’ prezzemolo fresco tritato e servire a tavola.

PASTA CON ZUCCHINE E GAMBERETTI – In padella scaldate l’olio a fuoco medio, aggiungete la cipolla e fatela soffriggere fino a che non sia dorata, aggiungete le zucchine tagliate a cubetti e fatele friggere a fuoco medio/basso, girandole di tanto in tanto. Quando saranno cotte, devono essere marroncine, aggiungete i gamberetti sgusciati e fate cuocere per un paio di minuti, mescolate, sfumate con un bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere per altri 5 minuti con il coperchio. Aggiustate di sale e pepe nero o peperoncino se preferite e terminate la cottura dopo qualche altro minuto. Scolate la pasta al dente e trasferitela nella padella, con il condimento, per qualche altro minuto, fatela saltare e otterrete un primo di Zucchine e gamberetti davvero gustoso!

ALICI CON PATATE AL FORNO – Pulire le acciughe e privarle della testa una ad una, aprirle a libro, togliere la lisca centrale e sciacquarle con acqua fredda corrente e riporle a scolare. Dopo asciugatele, volendo  potete usare carta da cucina assorbente. Pelate le patate e tagliatele a fettine di 1/2 cm, scottatele in una pentola con acqua bollente leggermente salata per circa 5 minuti. Preparate un trito con salvia, rosmarino, aglio, prezzemolo, pangrattato, sale e pepe. Ora in una pirofila cospargete il fondo con un po’ del trito preparato precedentemente, irrorate con un filo d’olio evo e disponete prima uno strato di patate e sopra le patate uno strato di alici aperte a libro, ricoprendo l’intero strato di patate, coprite con il trito e disponete un altro strato di patate. Ricoprite  con pangrattato e irrorate con un filo d’olio evo, un po’ di sale e infornate in forno già caldo a 180°. Cuocete per circa dieci minuti. Il pangrattato in superficie dovrà dorarsi e formare una crosta.

Se ti sono piaciute le ricette, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *