Site Overlay

Ricciola alla griglia un secondo davvero squisito

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

La Ricciola alla griglia è un secondo davvero squisito e un pesce di eccellente qualità, cotto alla griglia dà il meglio del suo gusto e del suo sapore. Quella che vi presenteremo è un’ottima ricetta, ma prima vediamo qualche curiosità sulla ricciola. La ricciola è un pesce che vive nel Mar Mediterraneo, nell’Oceano Indiano vicino all’India e nell’Oceano Atlantico meridionale, si trova a circa 200 metri di profondità, solo durante il periodo degli amori si avvicina alle coste e diventa preda dei pescatori. Da adulta può raggiungere anche i 2 metri e i 60 kg di peso.

Ricciola alla griglia un secondo davvero squisito – Ingredienti

  • ricciola in tranci
  • olio extra-vergine d’oliva
  • sale
  • limone
  • pepe rucola o radicchio (facoltativi)

Ricciola alla griglia un secondo davvero squisito – Preparazione

La ricciola alla griglia si prepara nello stesso modo che si cuoce una bistecca, solo che prima bisogna preparare il salmoriglio. Il salmoriglio è una salsina tradizionale siculo-calabrese, che viene utilizzata per condire il pesce o la carne alla griglia. Per preparare il salmoriglio è semplice, si mescolano in parti uguali, olio extra vergine di oliva, acqua calda, aglio e prezzemolo tritato, origano e succo di limone (volendo se piace, possiamo aggiungere anche il vino bianco).

Con una forchetta, come si fa per l’uovo, si mescolano per bene tutti questi ingredienti, fino a creare un condimento omogeneo. Dopo aver sciacquato e asciugato i tranci di ricciola, si unge di olio la bistecchiera e si fa riscaldare per bene. Si adagiano i tranci di ricciola e si fanno cuocere 2-3 minuti, spennellandoli con un rametto di prezzemolo bagnato nel salmoriglio. Aiutatevi con una paletta per girarli e fateli cuocere per altri 2-3- minuti dall’altra parte, emulsionando sempre col salmoriglio.

La ricciola non deve cuocere troppo, deve rimanere morbida all’interno. Non appena saranno cotti i tranci, staccateli delicatamente dalla griglia, metteteli in un piatto di portata e spennellateli ancora un po’ con il salmoriglio. Salate e servite la vostra Ricciola alla griglia con fette di limone e infine per dare un tocco di colore guarnite il piatto con r radicchio.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

1 thought on “Ricciola alla griglia un secondo davvero squisito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.