Site Overlay

Quiche ricotta e spinaci

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

La Quiche ricotta e spinaci  è una torta salata rustica molto invitante, preparata con pasta sfoglia, una pietanza davvero gustosa e facile da realizzare. La Quiche ricotta e spinaci è ottima da gustare sia calda che fredda, un eccezionale piatto unico, utile per fa mangiare ai bambini gli spinaci.

Le quiche salate si possono fare in tanti modi, con peperoni e broccoli o con pomodori, oltre che con la pasta sfoglia, si possono fare anche con la pasta brisè. Se siete pronti a provarci, vediamo insieme la ricetta, di questo rustico ideale anche per uno sfizioso aperitivo.

Quiche ricotta e spinaci  – Ingredienti

  • rotolo di pasta sfoglia tondo
  • spinaci 300 g
  • ricotta 300 g
  • olio extra vergine di oliva
  • parmigiano q.b.
  • 1 uovo
  • sale q.b.
  • pepe q.b. (facoltativo)

Quiche ricotta e spinaci  – Procedimento

Per prima cosa, lasciate ammorbidire la pasta sfoglia fuori dal frigorifero. Si lessano gli spinaci in abbondante acqua salata, appena pronti si scolano e si lasciano raffreddare, si strizzano per bene in modo che perdono tutta l’acqua in eccesso. Si versano in una ciotola, insieme alla ricotta, l’olio extra vergine d’oliva, il parmigiano e l’uovo. Si amalgama bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiustate di sale e pepe e tenete questo composto da parte.

Si prende la pasta sfoglia, si srotola e si adagia in uno stampo tondo per torte salate, lasciando sotto la carta da forno. Si bucherella con una forchetta la pasta e si versa il composto di ricotta e spinaci, facendo attenzione a livellarlo bene, volendo potete aiutarvi con una spatola. Si inforna a 180 gradi per 30 minuti circa, o fino a che la superficie della vostra quiche, non sia ben dorata. La vostra Quiche ricotta e spinaci è pronta, lasciatela riposare 10 minuti, prima di servirla e gustarla.

Mangiare è una necessità. Mangiare intelligentemente è un’arte. Francois de La Rochefoucauld

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.