Site Overlay

Polpo all’insalata una squisitezza natalizia

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Il polpo all’insalata è uno dei principali antipasti di mare, ma può considerarsi un ottimo secondo se servito con un buon contorno di patate. E’ un piatto sovrano e molto conosciuto in tutte le regioni italiane, diciamo che è il jolly della cucina tradizionale di mare. L’insalata di polpo è un piatto gustosissimo della cucina napoletana, anche semplice da fare, ma come molti piatti di pesce richiede un poco di attenzione. 

Polpo all’insalata – Ingredienti per 4 persone

  • polpo di 800 g
  • 1 spicchio di aglio
  • 2-3 limoni
  • olio extra vergine di oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo
  • pepe e sale

Il polpo all’insalata – Preparazione

Cercheremo di spiegarvi come fare l’insalata di polpo in poche mosse. Mettete in una pentola alta abbondante acqua, poco salata perché il polpo è salato di suo, aromatizzatela con mezzo bicchiere di vino, uno spicchio di aglio e succo di 1 limone, fate cuocere fino al bollore. Premesso, se utilizzzate un polpo congelato, lo troverete già pulito, se usate un polpo fresco va prima pulito. Battete il polpo più volte, e più volte passatelo sotto l’acqua corrente.

Nel frattempo che l’acqua è arrivata a bollore immergeteci il polpo e fatelo cuocere per almeno un’ora o fino a che non sia diventato ben tenero. Vi ricordiamo che il tempo di cottura dipende dalla grandezza del polpo. Intanto che cuoce, preparate la marinatura, in una ciotola mettete il prezzemolo tritato finemente, l’aglio, il succo di 1 limone, pepe, sale, l’olio extra vergine di oliva e lasciate riposare per il tempo che cuoce il polpo.

Una volta cotto il polpo, farlo raffreddare, tagliatelo a pezzetti e condite con la marinata preparata in precedenza, aggiustate di sale se occorre e mettetelo in frigo per un po’ a raffreddare. Servite il vostro Polpo all’insalata, accompagnando con limone tagliato a spicchi e non vi fate mancare un bel bicchiere di vino bianco freddo.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.