Site Overlay

Pizza con melanzane alla parmigiana

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

La pizza con melanzane alla parmigiana è una squisita e variegata pizza vegetariana al pomodoro, con delle fette di melanzane fritte, fritte allo stesso modo di quando si fa la parmigiana di melanzane. La pizza con melanzane alla parmigiana mangiata a pranzo è un ottimo piatto unico, semplice da fare e assolutamente da gustare.  

Pizza con melanzane alla parmigiana – Ingredienti per 4 persone

  • 800 g di pasta per la pizza,
  • 2-3-melanzane
  • 250 g di passata di pomodoro
  • 250 g di mozzarella o provola
  • parmigiano grattugiato
  • sale e basilico q.b.

Pizza con melanzane alla parmigiana – Procedimento

Per l’impasto della pizza potete farlo in casa o comprarlo dal fornaio, così facendo vi dovete preoccupare di tirarlo fuori dal frigo giusto un’ora prima per farlo lievitare. Quando lo mettete a lievitare, lo dividete per quattro e create 4 panetti, li infarinate e li coprite con un canovaccio. Lavate bene le melanzane e tagliate le estremità. Tagliatele a fettine sottili, mettetele in un piatto, cospargetele di sale e mettete sopra un altro piatto con un peso e tenetele così almeno per un’ora.

Questa operazione servirà a togliere quel gusto amarognolo alle melanzane, trascorsa l’ora le sciacquate, le asciugate con delicatezza e prima di friggerle, le passate nella farina e poi nell’uovo. Devono friggere giusto un paio di minuti per lato, alzatele e mettetele su fogli di carta da cucina per far perdere l’olio in eccesso. Condite la passata di pomodoro con olio e sale, tagliate a dadini la mozzarella o la provola e mettetevi l’olio a portata di mano. Ora aiutandovi con un poco di farina, stendete la pasta, con le mani e non con il matterello, e date ad essa una forma più o meno rotonda.

Preparate le pizze, adagiatele nelle teglie e metteteci sopra prima la passata di pomodoro, poi le melanzane creando un fiore, infine la mozzarella o la provola tagliata a dadini. Irrorate con un filo d’olio e infornate a forno già caldo a 220°. Il basilico mettetelo giusto qualche minuto prima di toglierle dal forno, altrimenti si brucia. Devono cuocere almeno 15 minuti, saranno cotte quando la parte superiore, si sarà dorata. Una volta sfornate potete completare anche con una generosa spolverata di parmigiano.

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi seguire gli aggiornamenti, vieni a trovarci sulla pagina Facebook, regalaci un mi piace e diventa nostro fan 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.