Site Overlay

Pennoni pomodorini e rucola

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

I Pennoni pomodorini e rucola sono un primo piatto gustosissimo, un primo sciuè  sciuè  sfizioso e colorato. Una ricetta facile, profumata, ideale per il periodo estivo, velocissima da fare, che si può gustare anche fredda, preferibilmente con pasta corta. C’è stata data da una nostra assidua lettrice, brava Annamaria e grazie, è proprio una bella e semplice ricetta.

Pennoni pomodorini e rucola – Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di pennoni
  • 400 g pomodorini
  • 1 spicchio di aglio
  • ½ cipolla bianca
  • olio extra vergine di oliva
  • ricotta grattugiata
  • rucola selvatica 1 mazzetto
  • basilico abbondante
  • peperoncino piccante (facoltativo)

Pennoni pomodorini e rucola – Procedimento

Si prepara il basilico, si lavano accuratamente i pomodorini e si tagliano a pezzi piccoli, si lava la rucola e si tiene in acqua per un po’. Poi si sistema sul fuoco la pentola con l’acqua per far cuocere i pennoni, è importante che sia salata e abbondante.  Si sistema sui fornelli un’altra padella capiente, con l’olio extra vergine di oliva, un aglio tritato e una mezza cipolla affettata finemente, non appena aglio e cipolla cominciano a imbiondirsi, si uniscono i pomodorini, un poco di basilico fresco sminuzzato e si lascia cuocere a fiamma vivace per 5-6 minuti.

Si abbassa al minimo la fiamma e non appena l’acqua ha raggiunto il bollore, si calano i pennoni. Si fanno cuocere per il tempo indicato sulla confezione, si scolano e si versano nella padella con i pomodorini, si aggiunge la rucola selvatica spezzettata grossolanamente, un pizzico di peperoncino che è comunque facoltativo e si lasciano mantecare qualche minuto. Si impiatta e prima di servire i vostri Pennoni pomodorini e rucola, una grattugiata di ricotta salata non guasta. Volendo, potete completare il piatto anche con del pangrattato tostato. Buon Appetito

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo. Ippocrate

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.