Pastiera-di-grano-alla-Salernitana

Pastiera di grano alla Salernitana

Il periodo pasquale, non è certo il momento adatto per iniziare una dieta, lo sanno bene i salernitani che come da tradizione, iniziano a preparare dolci in occasione della domenica di Pasqua. Uova di cioccolato, casatielli, colombe, ma su tutti l’immancabile Pastiera di grano, un dolce che per nessun motivo al mondo può mancare sulle tavole dei salernitani. Ecco la ricetta del dolce pasquale per eccellenza non solo a Salerno, ma in tutta la Campania.

Pastiera di grano alla Salernitana – Ingredienti per la pasta frolla per 3 pastiere medie

  • 375 g di zucchero
  • 1050 g di farina
  • 375g burro morbido
  • 6 uova intere
  • 2 tuorli
  • un pizzico di sale
  • buccia grattugiata di un’arancia

La pastiera di grano alla Salernitana – Ingredienti per la farcia della pastiera

  • 1 kg di grano per pastiere
  • 1/2 litro di latte
  • 1 kg ricotta
  • 1 kg di zucchero
  • 300 g di sugna o di burro
  • 15 uova
  • un cucchiaino raso di cannella
  • 2 bustine di vanillina
  • 2 fialette di millefiori
  • scorzette di arance candite
  • un pizzico di sale

La pastiera di grano alla Salernitana – Preparazione della pasta frolla

Si dispone la farina a fontana e si mettono al centro le uova, lo zucchero, il burro, un pizzico di sale e la buccia grattugiata dell’arancia. Si impastano gli ingredienti e si incorpora a poco a poco la farina. Si lavora l’impasto e una volta ottenuto un composto omogeneo, si fa una palla, si copre con la pellicola trasparente e si lascia riposare in frigo per mezz’ora circa.

La pastiera di grano alla Salernitana – Preparazione del ripieno

Si fa colare il grano, si mette a cuocere per 10 minuti circa in una pentola con il  latte. Si aggiunge la sugna o il burro e una parte di zucchero(100 g) e si fa cuocere fino a che il latte non sarà completamente evaporato e si fa raffreddare. In una ciotola, si lavora lo zucchero rimanente con la ricotta, fino ad ottenere una crema. Si aggiungono le uova, un pizzico di sale, la vanillina, il millefiori e la cannella, si mescola e si aggiungere il grano.

La ricetta è per 3 tre pastiere, quindi si prendono 3 teglie di alluminio del diametro di 30cm, si rivestono con la pasta frolla e se ne conserva un poco per le strisce di copertura. Si bucherella la base con una forchetta e si versa l’impasto quasi fino al bordo. Con la pasta messa da parte, si fanno le strisce e si mettono sulla pastiera incrociate. La vostra pastiera salernitana è pronta per essere infornata in forno preriscaldato e ventilato a 180° per un’ora circa o fino a che non si abbronzi. La pastiera di grano alla Salernitana va mangiata fredda e dopo un lungo riposo, se riuscite a resistere e infine “gustatavell”!! 🙂

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *