Site Overlay

Pasta fresca con vongole e cozze

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Mangiare pasta fresca è sempre una garanzia, ma la Pasta fresca con vongole e cozze è una vera bontà, un mangiare di gusto con ingredienti buoni e freschi che profumano d’estate. La pasta che si fonde con l’olio e il prezzemolo, è un vero incanto, con le cozze e le vongole che emanano tutto il loro profumo di mare, un vero e proprio paradiso di sapori.

La pasta fresca con vongole e cozze è un tipico primo della cucina salernitana, il segreto ovviamente, è la freschezza delle cozze e delle vongole e l’acqua rilasciata e filtrata da esse. Ora se volete seguiteci e prepariamo insieme la pasta fresca con vongole e cozze.

Pasta fresca con vongole e  cozze – Ingredienti

  • pasta fresca 500 g
  • cozze 500 g vongole 500 g
  • prezzemolo un ciuffo
  • vino bianco 1 bicchiere
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino rosso piccante (facoltativo)
  • olio evo 3-4 cucchiai da tavola
  • sale q.b.

Pasta fresca con vongole e  cozze – Preparazione

Mettete una pentola piena di acqua sul fuoco, e non appena raggiunge il bollore, salate e calateci la pasta fresca, fatela cuocere e alzatela al dente. Nel frattempo, si fa scaldare un po’ d’olio in una padella, si uniscono le cozze e le vongole, giusto il tempo che si aprano. Una volta che si sono aperte, si filtra l’acqua di cottura, si sguscia una parte di esse e un’altra si mette da parte con tutti i gusci, servirà per la decorazione finale dei piatti.

Nella stessa padella che avete fatte aprire le cozze e le vongole, si scalda l’olio EVO con uno spicchio d’aglio e il peperoncino se è di vostro gusto. Quando l’olio comincia a sfrigolare, si elimina l’aglio, si uniscono le cozze, le vongole, il sugo di cottura dei molluschi e si lascia insaporire. Si scola la pasta e si aggiunge alla padella con il sugo facendola insaporire bene. Si mescola e si completa con il prezzemolo fresco tritato. La vostra Pasta fresca con vongole e cozze è pronta, impiattate e servite aggiungendo le cozze e le vongole non sgusciate che avete messo da parte.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.