Site Overlay

Pasta con salsiccia e peperoni

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Pasta con salsiccia e peperoni è un primo piatto non proprio leggero ma ricco di sapore deciso e gustoso grazie a un accostamento che funziona bene. Pasta con salsiccia e peperoni è un primo molto semplice da preparare, un primo che riesce benissimo a vestirsi da piatto unico. Con la salsiccia, rigorosamente di maiale, ci sono un’infinità di ricette, ogni regione ha la sua ricetta, legate alla tradizione locale. Chi non conosce la salsiccia lucana, o quella sarda, di salsicce ci sono un sacco di varietà, diverse per preparazione ma non per gusto. Provate questa ricetta e fatemi sapere, va bene anche qualche consiglio o variazione.

Pasta con salsiccia e peperoni x 4 persone – Ingredienti

300 g di pasta
4 salsicce(una a testa)
1/2 bicchiere di vino(rosato o bianco)
2 peperoni uno rosso e uno giallo
1 cipolla
olio extravergine d’oliva qb
sale e pepe

Pasta con salsiccia e peperoni – Preparazione

Lavate e pulite i peperoni, affettateli a listarelle e mettete sul fuoco la padella per cuocere la pasta. In una padella capiente, con giusto un giro di olio extra vergine di oliva, fate appassire una mezza cipolla bianca e aggiungeteci la salsiccia sbriciolata o ridotta a pezzetti. Quando la salsiccia si sarà dorata, allontanate la padella dal fuoco e sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco.sbriciolata e lasciate il sughetto. Aggiungete al sughetto della cottura delle salsicce i peperoni tagliati a listarelle e fateli stufare per circa 20 minuti. Quando l’acqua nella pentola arriva all’ebollizione, calate la pasta e scolatela al dente, unitela ai peperoni e unite anche la salsiccia sbriciolata e lasciate insaporire per qualche minuto aggiungendo un mestolo di acqua di cottura della pasta se occorre. Fate saltare il tutto a fuoco vivace per qualche istante e servite immediatamente la vostra pasta con salsiccia e peperoni, con una spolverata di formaggio grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.