Site Overlay

Parmigiana di baccalà con patate e rosmarino

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

La ricetta di oggi esalta al massimo, il sapore del baccalà, Parmigiana di baccalà con patate e rosmarino è un secondo piatto molto saporito e ricco di nutrienti. Preparare la parmigiana di baccalà con patate e rosmarino è di una semplicità unica, perchè non richiede troppi passaggi e una volta assemblati gli ingredienti, sarà il forno a cuocere il tutto, e a voi non resta che gustarlo appena riposato.

E’ un secondo piatto delizioso e proteico, ma potrebbe essere gustato anche come piatto unico, in quanto le patate fungono da farinacei, sostituendo la pasta, mentre il baccalà, rappresenta le proteine, che sono i mattoni del nostro corpo. 

Parmigiana di baccalà con patate e rosmarino – Ingredienti

  • baccalà filetto ammollato 500 g
  • patate 900 g
  • pangrattato
  • grana grattugiata q.b.
  • olio evo
  • rosmarino
  • sale
  • pepe

Parmigiana di baccalà con patate e rosmarino – Procedimento

Questo squisito piatto che vi presentiamo oggi, l’abbiamo definito parmigiana, perchè la preparazione ha la caratteristica della parmigiana tradizionale, che tutti conosciamo molto bene. Per prima cosa sciacquiamo per bene il filetto di baccalà già ammollato e mettiamolo a cuocere in acqua bollente per 20 minuti circa, affondando la forchetta per verificare la cottura.

Appena cotto, scoliamo il baccalà e sminuzziamolo in pezzi, intanto sbucciate le patate, dopo averle lavate e tagliate a fette rotonde, abbastanza spesse, le farete sbollentare. In una pirofila da forno passerete un pò d’olio evo e comincerete a distribuire uno strato di patate sbollentate, uno strato di baccalà lessato e sminuzzato, pangrattato, formaggio grattugiato, sale, pepe, rosmarino e così di seguito, alternerete tanti strati fino ad esaurimento degli ingredienti.

Una volta pronta la pirofila, infornatela in forno caldo preriscaldato a 160° C, per circa 30 minuti, e appena si è formata la crosticina in superficie, spegnete il forno e attendete 1/4 d’ora, prima di servirlo. Sfornate e impiattate le diverse porzioni della vostra meritata parmigiana di baccalà con patate e rosmarino e gustatela con del buon pane casereccio e un calice di buon vermentino di Sardegna.

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi seguire gli aggiornamenti, seguici sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai un nostro fan

Author: Redazione

Ci piace cucinare, semplicemente, e ci piace scrivere di cucina. Seguite i nostri articoli nel sito www.baccalafritto.it e troverete tante ricette e tante curiosità interessanti sulla cucina e sul pesce ma non solo. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.