Site Overlay

Paccheri di Gragnano con baccalà e crema di patate

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Paccheri di Gragnano con baccalà e crema di patate è una specialità che potrete preparare in modo rapido e veloce, soprattutto se il baccalà lo trovate già ammollato. Con il baccalà, potrete preparare diversi primi piatti, questa ricetta che vi proponiamo è in primis un elisir di buona salute per i valori organolettici e nutrizionali del re Baccalà. Vi assicuriamo che i Paccheri di Gragnano con baccalà e crema di patate sono un primo straordinario, assolutamente da provare. Questa è una ricetta molto semplice e facile da preparare, un primo gustoso apprezzato sicuramente dagli amanti del baccalà e non solo.

Paccheri di Gragnano con baccalà e crema di patate – Ingredienti per 4 persone

  • paccheri 350 g
  • baccalà 300 g ammollato
  • patate di media grandezza 3
  • cipolla bianca o scalogno
  • pomodorini del piennolo o altri circa 350 g
  • olio evo
  • sale e pepe(facoltativo)
  • prezzemolo tritato

Paccheri di Gragnano con baccalà e crema di patate – Preparazione

Se non trovate il baccalà già bagnato, tenetelo a bagno per 4 giorni, cambiando l’acqua almeno tre volte al giorno, rispettate i tempi, altrimenti risulterà eccessivamente salato e quindi immangiabile. Trascorsi i 4 giorni, privatelo della pelle, tagliatelo a scaglie e mettetelo in una padella dai bordi bassi, aggiungete le patate  (nella foto non si vedono tanto, perché le patate sono state tagliate  a piccoli pezzi) tagliate grossolanamente, la cipolla a pezzetti, i pomodorini, e 2-3 cucchiai i olio extra-vergine d’oliva.

Coprite la padella con 2-3 bicchieri d’acqua e lasciate cuocere per mezz’ora circa o fino a che il sughetto non si sarà addensato un po’. Controllate e salate se necessario, solo verso fine cottura. Portate a bollore la pentola con l’acqua per i paccheri, scolateli 1 minuto prima del tempo indicato sulla confezione e versateli nella padella con il baccalà e patate, amalgamate per 30 secondi in modo da far insaporire il tutto. Impiattate, spezzettate il prezzemolo su ogni piatto e completate con una bella macinata di pepe nero.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.