Site Overlay

Menu di carnevale a base di pesce

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Menu di carnevale a base di pesce: La cucina italiana è ricca di tradizioni, in Campania, le ricette della tradizione carnevalesca sono tante, tra le più conosciute e amate, ci sono le Lasagne di Carnevale, il sanguinaccio al cioccolato, le chiacchiere, noi oggi andiamo un po’ controcorrente e vi proponiamo per il menù di carnevale un pranzo a base di pesce a partire dall’antipasto.

Menu di carnevale a base di pesceAntipasto 

Un antipasto semplice, veloce e facile da preparare, un antipasto nazionale è la bruschetta con pomodorini e alici marinate, sfiziose e rispetto alla bruschetta tradizionale basta aggiungere le alici marinate, che potete comprare già confezionate in qualsiasi supermercato o pescheria. Per il resto una volta lavati e tagliati a pezzi i pomodorini, si condiscono con olio extra vergine d’oliva, aglio, prezzemolo tritato e sale. Se è di vostro gusto, potete aggiungere anche del peperoncino piccante.

Menu di carnevale a base di pesce – Primo

Uno dei primi di pesce della cucina italiana è la calamarata napoletana, un primo che prende il nome dal formato di pasta, grandi anelli simili agli anelli di calamaro, simili ai paccheri, solo un poco più stretti. E’ un primo piatto straordinario, dove tutto si sposa alla perfezione per sapori, odori e gusto.

In una padella abbastanza capiente si fa dorare nell’olio extravergine di oliva uno spicchio d’aglio schiacciato e un po’ di peperoncino, unite i calamari e un mezzo bicchiere di vino bianco, unite i pomodorini tagliati a metà e lasciate cuocere per 15 minuti circa, a fuoco medio. Lessate la calamarata, scolatela al dente e versatela direttamente nella padella , fate saltare la pasta a fiamma vivace. Servire la calamarata immediatamente con abbondante prezzemolo.

Menu di carnevale a base di pesceSecondo

Non fatevi mancare la zuppa di cozze “a’ zupp e cozzeche” una preparazione utilizzata non solo a Napoli. La zuppa di cozze è un tipico piatto del sud, un ottimo secondo servito in dosi più contenute e con pane abbrustolito.

Fate imbiondire in 2-3 cucchiai d’olio, uno spicchio d’aglio e il peperoncino, aggiungete una pelata a pezzi e fate cuocere per 15 minuti circa, aggiungete le cozze, coprite e fate cuocere fino a che non si saranno aperte tutte. Spegnete, mescolate e servite. Non fatevi mancare vino bianco e il dolce, sceglietelo secondo i vostri desideri.

Se ti sono piaciute le ricetta del menù e vuoi seguire gli aggiornamenti, vieni a trovarci sulla pagina Facebook, regalaci un mi piace e diventa nostro fan 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.