Site Overlay

Medaglioni di melanzane ripieni

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

I Medaglioni di melanzane ripieni sono una gustosa preparazione da utilizzare, come antipasto, come sfizioso contorno e da mettere sul tavolo, se abbiamo una cena in piedi. Sono ottimi mangiati caldi, appena fritti ma anche freddi, mantengono il loro profumo ed il loro sapore appetitoso. Si preparano senza tante difficoltà, un piatto insomma, assolutamente da provare. Andiamo a vedere come si preparano questi golosi medaglioni di melanzane ripieni.

Medaglioni di melanzane ripieni – Ingredienti per 4 persone

  • melanzane viola sete 2
  • mozzarella
  • uova  2
  • olio di arachidi
  • farina
  • sale
  • pepe (facoltativo)

Medaglioni di melanzane ripieni – Preparazione

Si lavano, si spuntano e si tagliano le melanzane a fette non troppo spesse. In un piatto si sbattono le uova e si salano, mentre in un altro piatto si mette la farina. Si farciscono le 2 fette di melanzane con una fetta di mozzarella al centro, si chiudono, si schiacciano leggermente e si impanano. Si passano prima nella farina, poi nell’uovo e per avere un’impanatura più sostanziosa, questa operazione, si può fare anche 2 volte.

Si mette una padella antiaderente sul fuoco con abbondante olio per friggere, si fanno friggere le melanzane da entrambi i lati, fino a che non si dorano. Con l’aiuto di una schiumarola, prelevate i medaglioni di melanzane ripieni dalla padella e metteteli a perdere l’olio in eccesso su fogli di carta assorbente da cucina. Fatto questo, disponeteli in bella vista su un piatto da portata, aggiustate di sale, di pepe se piace, e serviteli caldi, fidatevi, ci vuole poco per prepararli, ma un attimo per finirli! 🙂

Medaglioni di melanzane ripieni – Varianti & Consigli: Potete usare la farina in mancanza di pan grattato, però col pangrattato, si passano prima nelle uova. Si possono fare anche al forno,  si mettono su una teglia da forno e si infornano per 20 minuti circa o fino a che non diventino croccanti. Un’ultima cosa, si può sostituire la mozzarella con la provola affumicata, l’importante che sia priva di acqua e aggiungere nel ripieno il prosciutto cotto.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.