Site Overlay

Matasse Fagioli e Funghi

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Matasse Fagioli e Funghi è una deliziosa ricetta casereccia, dove i fagioli possono essere sostituiti anche con ceci. Matasse Fagioli e Funghi vengono rispettivamente chiamati: matasse e fasuli e matasse e ciciri. Il mese di luglio viene definito Il mese matassaro ”, perché in passato abbondavano farina nuova e ceci.

Le matasse sono una tipica pasta lavorata a mano, con farina di grano duro e grano tenero, che hanno l’aspetto delle tagliatelle. In pratica sono un lungo groviglio di pasta che si allunga con le mani, con dei  movimenti circolari, infarinando di tanto in tanto con farina di granturco, per evitare che si appiccichi. Alla fine viene tagliata della lunghezza dello spaghetto.

E’ una pasta molto gustosa e viene prodotta artigianalmente e proposta ai ristoranti del luogo, nei pressi del Santuario di Materdomini, dove si produce e viene consumata dai pellegrini, per tradizione, ma  si può trovare anche in confezioni sottovuoto. Può essere condita con ragù e con sugo semplice, accompagnando con del formaggio pecorino.

Matasse Fagioli e Funghi – Ingredienti per 4 persone

  • matasse 300 gr
  • fagioli 200 gr
  • funghi secchi (misti oppure solo porcini) 50 gr
  • aglio 1 spicchio
  • olio evo
  • parmigiano grattugiato(facoltativo)
  • sale
  • pepe(facoltativo)

Matasse Fagioli e Funghi – Procedimento

In una padella soffriggere l’aglio con 1 cucchiaio d’olio evo, eliminate l’aglio o schiacciatelo se piace, perché l’aglio è un eccellente germicida, aggiungere i  fagioli precedentemente lessati e fate cuocere a fuoco lento per una decina di minuti, facendo attenzione a non fare asciugare troppo la salsa, magari aggiungendo un po’ d’acqua di cottura della pasta. A parte prepariamo i funghi, puliti e tagliati a pezzetti  se sono freschi, altrimenti mettere in ammollo i funghi secchi in acqua tiepida per almeno 15 minuti.

Far soffriggere l’aglio insieme all’olio per qualche minuto, aggiungere i funghi fatti rinvenire e appena strizzati. Filtrare un po’ della loro acqua ed aggiungerla nella padella, salate a piacere, lasciate cuocere per una decina di minuti e aggiungere altra acqua filtrata dei funghi, se necessario. Scolate la pasta, che intanto avevamo messo a cuocere e la uniamo ai fagioli, con il formaggio se gradito, aggiungiamo l’olio con i funghi, a piacere un pizzico di pepe e mantechiamo con soddisfazione Le Matasse fagioli e funghi e impiattiamo la vita e la nature!

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.