Site Overlay

Mangiare salmone per una pelle più bella e sana

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

I nutrizionisti sono tutti concordi che il salmone ha un ruolo fondamentale nella dieta, in quanto ricco di acidi grassi Omega 3, di iodio e vitamine (A, D, B12), ed è considerato un utile rimedio naturale contro l’invecchiamento della pelle. Il salmone è alimento eccezionale, ricco di antiossidanti  e quindi è  consigliabile il consumo. E’ un pesce che come il merluzzo  combatte dermatiti e disturbi infiammatori della pelle, fa rimanere giovani più a lungo, a provarne giovamento è tutto l’organismo, dal cuore allo scheletro.

Il salmone è  un pesce tipico dei mari freddi del Nord della Scozia, della Norvegia e del Canada e appartiene alla famiglia dei Salmonidae. E’ molto apprezzato per le sue pregiate carni:  “Piace alla gente che piace”,  recitava una vecchia pubblicità, difatti l’attrice Uma Thurman si è addirittura convinta che il salmone le abbia migliorato l’aspetto fisico e la qualità della vita.

Il salmone risale le acque dei fiumi controcorrente per amore materno, lo fa da una a quattro volte nell’arco della vita per garantire, in acque serene e ossigenate, la nascita alla prole. A volte risale di quasi 5.000 chilometri, per deporre le circa 1.000 uova, una per ogni chilogrammo di peso. Naturalmente giunge al traguardo quasi sempre stremato, scevro di forze e quindi incapace di nuotare, approda in punti di secca e muore o diventa vittima di predatori.

Il salmone ha un aspetto snello ed allungato, il maschio può raggiungere dimensioni notevoli, sino a 150 cm di lunghezza, per un peso di 36 kg,  la femmina i 120 cm per 20 kg. Vive dai 4 ai 6 anni e raramente raggiunge i 10 anni. Il salmone nasce bianco e grazie all’alimentazione (crostacei, alghe e plancton) diventa rosa. La vita di questi animali, conosciuti per la loro bontà a livello culinario, non è per niente ordinaria, ha un ciclo riproduttivo di vita del tutto singolare.

Se ti è piaciuto l’articolo, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.