Maccheroni philadelphia e noci

Maccheroni philadelphia e noci

Maccheroni philadelphia e noci è un primo di pasta molto cremoso, semplice da fare, veloce e stuzzicante, un piatto con pochi ingredienti, ma sostanzioso e molto saporito che si prepara in pochissimo tempo, un piatto perfetto per tutti, basta solo non esagerare con le porzioni. I maccheroni philadelphia e noci possono essere un piatto salva cena, il classico primo dell’ultimo momento, e se non avete il philadelphia, potrete sostituirlo con un qualsiasi formaggio spalmabile. Volendo, se volete velocizzare ancora di più questo piatto, potete utilizzare gli gnocchi al posto dei maccheroni, cuociono molto più velocemente e in più danno un tocco chic al piatto. 

Maccheroni philadelphia e noci – Ingredienti

  • 300 di maccheroni freschi
  • 1 vaschetta di philadelphia
  • 2 cucchiaio di grana grattugiato
  • 1/2 di cipolla bianca
  • 1 noce di burro
  • 2-3 cucchiai di olio EVO
  • 1/2 bicchiere di latte
  • noci macinate q.b.

Maccheroni philadelphia e noci – Preparazione

Si mette a bollire l’acqua per i maccheroni e nel frattempo si tritano le noci e si mettono da parte. Si trita una mezza cipolla bianca e si fa abbronzare in una pentola capiente con una noce di burro, o se preferite con un cucchiaio colmo di olio extra vergine d’oliva. Dorata la cipolla, facendo attenzione a non bruciarla, si uniscono le noci si fanno cuocere giusto un minuto e si versa la vaschetta di philadelphia. Si versa il mezzo bicchiere di latte e si fa stemperare a fuoco lento.

Si scolano i maccheroni e si versano nella pentola con il condimento, si aggiunge il formaggio grattugiato e si fa insaporire a fuoco alto per un paio di minuti mescolando ed aggiungendo se necessario, ancora un po’ di latte. I Maccheroni philadelphia e noci raffreddandosi, tendono ad asciugarsi velocemente, quindi non appena saranno pronti, impiattate e serviteli immediatamente, completando il piatto con altre noci grattugiate. Per aumentare il gusto, potete anche aggiungere un filo di panna, per farlo diventare ancora più cremoso.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *