Site Overlay

La calamarata: un piatto tipico partenopeo

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

La calamarata un piatto tipico partenopeo

Uno dei primi piatti a base di pesce della cucina italiana è la calamarata napoletana. La calamarata napoletana prende il nome dal formato di pasta a forma di grandi anelli simili agli anelli di calamaro, pasta sul genere dei paccheri, solo un poco più stretti.

E’ un primo piatto straordinario, dove la pasta, i pomodorini e i calamari si sposano alla perfezione e creano un primo che richiama sapori e odori della cucina mediterranea. Che dirvi più, leggete la ricetta e… alla prossima.

INGREDIENTI: Pasta calamarata o Paccheri, calamari, aglio, olive, capperi, vino bianco, olio extravergine d’oliva, prezzemolo, sale, pepe e peperoncino.

Per prima cosa pulite i calamari, separate i tentacoli e tagliate il corpo ad anelli. In una padella abbastanza capiente fate dorare con l’olio extravergine di oliva due spicchi d’aglio schiacciati e se piace un po’ di peperoncino a seconda dei vostri gusti.

Velocemente fate scottare nell’olio anelli di calamaro e tentacoli è sfumate con un mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere per qualche minuto. Unite ai calamari i pomodorini tagliati a metà e lasciate cuocere per 15 minuti circa, a fuoco medio.

Lessate la calamarata in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela direttamente nella padella, ricordandovi di conservare un poco di acqua di cottura della pasta.

Fate saltare la pasta a fiamma vivace, girando di frequente, e se il sugo si asciuga, aggiungete un poco di acqua di cottura della pasta. Servire la calamarata immediatamente con abbondante prezzemolo e volendo un filo d’olio extravergine a crudo.

Due parole a proposito dei calamari. Quando non siete sicuri della freschezza, potete usare i surgelati: sono convenienti e c’è un ottimo risparmio di tempo e di denaro rispetto ai freschi. Il surgelato di buona qualità è un’ottima alternativa anche perché mantiene inalterato il gusto e le proprietà nutrizionali del prodotto.

1 thought on “La calamarata: un piatto tipico partenopeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.