Site Overlay

Il segreto per invecchiare bene nel DNA di un pesce

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Ve lo immaginavate che il segreto per invecchiare bene nel DNA di un pesce? Già, proprio così combattere le malattie caratteristiche dell’età sarà finalmente possibile grazie ad un pesce molto speciale chiamato Nothobranchius furzeri. La sua particolarità, oltre alla breve vita, sta nella capacità di bloccare il suo sviluppo genetico embrionale, riprodursi all’età di tre settimane e completare il suo ciclo vitale in pochi mesi.

A dirlo, anzi scriverlo, è la rivista Cell, dopo uno studio realizzato fra Italia e Germania, dalla Scuola Normale di Pisa e dall’Istituto Leibniz di Jena. Pur avendo brevissima vita, il Nothobranchius furzeri sviluppa problematiche cardiovascolari e neurodegenerative e per questo può fornire un contributo importante nello sviluppo di nuovi farmaci contro invecchiamento, tumori, Alzheimer di cui avevamo già parlato qui.

Alessandro Cellerino della Scuola Normale di Pisa ha iniziato ad analizzare la mappa del DNA di questo pesce ben 12 anni fa, arrivando alla conclusione che ‘Questi animali mostrano un invecchiamento accelerato e permettono di svolgere, nell’arco di mesi, ricerche che richiederebbero anni nel topo“. Insomma, invecchiare bene è possibile finalmente come è possibile evitare malattie oggi molto diffuse.

Pare proprio che il Nothobranchius furzeri ci salverà tutti e anche se breve la sua vita sarà sicuramente preziosa per il miglioramento delle condizioni di salute del mondo umano. Invecchiare bene e in modo sano, poter vivere la terza età in modo sereno, forniti di mezzi adeguati per combattere acciacchi e malesseri tipici dell’invecchiamento è il sogno di tutti e finalmente si realizzerà.

Se ti è piaciuto l’articolo, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.