Site Overlay

Il Gusto del Natale: evento a Torino

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

IL GUSTO DEL NATALE“, anche quest’anno ha offerto ai visitatori e amanti di eventi, delle speciali opportunità per ripercorrere la storia e assaggiare i buoni prodotti artigianali. Il bellissimo evento che si è svolto a Torino, dal 5 all’8 dicembre, è una piacevole manifestazione organizzata presso il Borgo medievale di Torino, dallo Chef Kumalè, e sono state offerte ai visitatori tante squisite e originali prelibatezze, molto apprezzate. Non sono mancati di certo i dolci, il buon cioccolato, il buon cibo, anche come idea regalo e la deliziosa birra di Natale, e uno speciale SHOWCOOKING di cucina, con le tradizioni italiane e di diverse parti del mondo.

Le corti, i portici e vari saloni del Borgo medievale di Torino, sono stati allestiti con tanti prodotti creati da vari artigiani, cooperative sociali e botteghe, maestri artigiani che con arte e magia, hanno saputo creare e ricreare ricette,  per far conoscere le loro specialità. Il gusto del Natale, impostato a tema natalizio, con cartelloni dove ci sono le scritte con i vari appuntamenti, prima del lieto evento del Natale, per scoprire e rielaborare le antiche tradizioni, adattandole alla vita moderna.

Il Borgo medievale di Torino è stato illuminato con luminarie e allestito con mercatini ispirati alla solidarietà sociale, dove ad ogni prodotto e oggetto, hanno omaggiato la propria storia, illustrata da esperti ricercatori di storia antica. Il 6 dicembre è stato allestito uno spettacolare presepe di un artista molto bravo, il genovese Luzzati, mentre la mostra Carissimo Pinocchio, che si protrarrà fino al 14 febbraio 2016, è stata illustrata dal paziente e ferrato Attilio Massimo. Il piacevole evento “Il gusto del Natale”, è stato animato da gruppi musicali, gospel e strenne natalizie, da performances, sketch teatrali di strada, giochi  divertenti e laboratori per tutte le età.

Se ti è piaciuto l’articolo e vuoi seguire gli aggiornamenti, seguici sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai un nostro fan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.