Grigliata gourmand ovvero ghiottone di carne e verdure

Grigliata gourmand ovvero “ghiottone” di carne e verdure

Trovate una sola persona a cui non piacciono i cibi alla griglia! Crediamo sia impossibile, perchè la cottura alla griglia è preistorica, ancestrale, infatti l’uomo cavernicolo, appena scoperto il segreto del fuoco, preparava delle grigliate nature da capogiro. Oggi è possibile preparare tutto alla griglia, dalle carni al pesce e alle verdure. Grigliare va molto di moda, perchè gli alimenti arrostiti perdono il grasso e si evitano le fritture. La Grigliata gourmand ovvero “ghiottone” di carne e verdure, vine definita con questo appellativo, perchè è “tanta”, con molta carne e abbondanti verdure, e invitiamo a degustarla come piatto unico, accompagnata da un calice di vino rosso pieno.

Grigliata gourmand ovvero “ghiottone” di carne e verdure – Ingredienti

  • carne di maiale
  • carne di agnello
  • carne di vitello
  • carne di pollo
  • melanzane
  • patate
  • cappelle di funghi
  • radicchio
  • zucchine
  • aglio
  • rosmarino
  • aceto balsamico
  • olio EVO
  • sale
  • pepe(facoltativo)

Grigliata gourmand ovvero “ghiottone” di carne e verdure – Preparazione

Prendete una ciotola capiente e preparate un pinzimonio di aglio, olio EVO, aceto balsamico, sale, pepe e rosmarino. Amalgamatelo e poneteci le carni per una mezzor’etta. Nel frattempo che le carni marinino, cominciate a mondare e lavare tutte le verdure. Affettate le melanzane, poi le zucchine, quindi preparate il radicchio, le cappelle dei funghi, mentre per le patate oltre a lavarle e sbucciarle, le taglierete in tanti cubetti medi. Ponete un foglio di carta alluminio per cucinare, su di una griglia riscaldata alla giusta temperatura.

Iniziate a grigliare tutte le verdure comprese le patatine a cubetti, fino ad esaurimento di esse. Quando avrete finito, adagiate le diverse verdure sulla leccarda da forno riscaldato, per farle mantenere ancora calde. Intercambiate i fogli di carta alluminio e adagiateci la carne marinata e sgocciolata. Giratela più volte fino e a cottura avvenuta, ancora calda, servitela in un bel piatto da portata, magari in sughero o altro genere che vi detta la vostra fantasia, ponete i diversi pezzi di carne, accompagnate con le verdure calde e il calice di vino rosso pieno. La vostra vista sarà più acuta…asta la vista!! E buon appetito 🙂

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *