Site Overlay

Gattuccio in agliata ad Alghero

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Gattuccio in agliata ad Alghero  è una ricetta che appartiene alla tradizione dei pescatori, l’agliata è una salsa di pomodori pelati, che ad Alghero si modifica con l’aggiunta di un trito di pomodori secchi e si usa per condire soprattutto pesci fritti.

L’origine dell’agliata come metodo di cottura,  viene attribuita all’antica cucina dei genovesi, presenti in Sardegna tra il X e il  XIV secolo. Il Gattuccio in  agliata ad Alghero si può conservare, vari giorni, in frigo, senza che subisca alterazioni e tiepido o freddo è un ottimo secondo piatto, buono da servire in ogni stagione dell’anno. Questa è la nostra ricetta.

Gattuccio in agliata ad Alghero – Ingredienti

  • gattuccio di 700 gr
  • pomodori secchi 5 o 6
  • pomodori pelati scolati 500 gr
  • aglio 2/3 spicchi
  • peperoncino piccante(facoltativo)
  • olio extra vergine d’oliva
  • prezzemolo
  • sale(se è necessario poiché i pomodori secchi sono già salati) e
  • aceto di vino bianco 1 bicchiere scarso

Gattuccio in agliata ad Alghero – Procedimento

Si pulisce il gattuccio e si taglia a pezzi di circa 2 cm, si passano i pezzi nella semola e si mettono a friggere nell’olio bollente fino a doratura, si scolano su carta assorbente da cucina e si dispongono in un piatto di portata. In una padella con mezzo bicchiere l’olio extra vergine d’oliva, si mette a soffriggere a fuoco lento, un trito di aglio e prezzemolo e senza aspettare che l’aglio si abbronzi, si aggiungono i pomodori secchi tritati, si aggiunge il peperoncino se piace, e si fa cuocere per qualche minuto.

Si aggiungono i pomodori pelati sminuzzati, regolare di sale e si fa cuocere a fuoco lento fino a che il sugo non si addensa(ci vorranno 15 minuti circa ). Quando è quasi pronto, si aggiunge meno di mezzo bicchiere di aceto di vino bianco, si mescola e si lascia evaporare per una decina di minuti. L’agliata è pronta, si spegne e si versa sul pesce che avete fritto precedentemente. Il vostro Gattuccio in agliata ad Alghero è pronto, si lascia raffreddare un poco e si serve. Se avanza, è ottimo, se conservato in frigo anche il giorno dopo.

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi seguire gli aggiornamenti, seguici sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai un nostro fan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.