Frittura di pesce croccante e leggera

 

Una Frittura di pesce croccante e leggera è l’ideale per mangiare un piacevole secondo piatto di pesce, sfizioso e nutriente. Una fritturina di pesce è quella che ci vuole per mantenersi allegri, perchè stuzzica l’olfatto e le papille gustative, ma soprattutto la gioiosa vista di un piatto tanto rinomato e apprezzato da molti amanti del pesce. La frittura di pesce è richiesta molto anche nei ristoranti, e anche se il pesce fresco non è sempre reperibile, possiamo sostituirlo con il surgelato, che è altrettanto genuino, anzi più sicuro e di pericolo scongiurato per il batterio anisakis, che viene abbattuto con il sotto zero.

Frittura di pesce croccante e leggera – Ingredienti

  • polipetti 300 gr
  • calamari 400 gr
  • gamberetti 500 gr
  • zucchine 2
  • olio evo
  • olio semi di girasole
  • farina di riso
  • farina 0
  • uovo 1
  • sale
  • limoni q.b.
  • pepe(facoltativo)

Frittura di pesce croccante e leggera – Procedimento

Per la buona riuscita della Frittura di pesce croccante e leggera è necessario che il pesce sia fresco, nel dubbio comprate il surgelato. Se avete il vostro pescivendolo di fiducia, potete farvi pulire il pesce già in pescheria, di solito è un servizio che viene fornito. Altrimenti sciacquate i diversi molluschi, cominciando dai polipetti che vanno eviscerati e tolto l’occhio, poi passate ai calamari, a cui toglierete la testa dalla sacca e la penna di cartilagine che si trova all’interno di essa.

Eviscerate la sacca dalle interiora e la pelle esterna accuratamente. Tagliate con un coltello la testa, eliminando la parte al di sopra degli occhi e asportate il dente centrale, premendo appena i tentacoli e infine eliminare le pinne laterali. Quindi passate al risciacquo sotto l’acqua corrente e tagliate la sacca ad anelli dello spessore che vi piace. Per i gamberetti fare un’incisione sul dorso e sollevare con uno stuzzicadenti il filetto dell’intestino, quindi sciacquarli.

Lavate le zucchine e tagliatele a bastoncini sottili. Preparate una pastella amalgamando le due farine e un uovo sbattuto in un pò di acqua fredda. Passare prima le verdurine nella pastella e friggerle, e poi passerete al pesce, quindi impiattate la vostra gustosissima Frittura di pesce croccante e leggera, con fette di limone, salate e pepate se gradite, accompagnandola con un calice di vermentino di Sardegna.

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi seguire gli aggiornamenti, seguici sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai un nostro fan

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *