Site Overlay

Filetto di scorfano in bianco

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Il filetto di scorfano in bianco è un secondo piatto di pesce, gustoso e di facile esecuzione. I filetti di scorfano erano già sfilettati e questo rende tutto molto più semplice. Si trovano surgelati, oppure potete farveli sfilettare al momento dell’acquisto dal vostro pescivendolo di fiducia.  

Filetto di scorfano in bianco – Ingredienti  per 4 persone

  • 4 filetti di scorfano puliti
  • prezzemolo fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • sale
  • pepe (facoltativo)

Filetto di scorfano in bianco – Procedimento

Si prepara un trito di prezzemolo e di aglio, se l’aglio non tanto si gradisce, non si trita, ma si mette  schiacciato e per intero, in modo da poterlo eliminare facilmente. Si sciacquano e si asciugano i filetti di scorfano, si tamponano con carta assorbente da cucina. Si versa l’olio evo e il trito precedentemente preparato in padella e si fa soffriggere lentamente per qualche minuto. Si aggiungono i filetti di scorfano si regola di sale e pepe, se è di vostro gradimento.

Si alza la fiamma e si fa sfumare 1/2 bicchiere di vino bianco, si abbassa la fiamma e si fa cuocere per circa 10 minuti. Girate i filetti di scorfano una sola volta, perché altrimenti si rischia di fare a pezzi i filetti. Se c’è bisogno aggiungete ½ bicchiere d’acqua. Servite in tavola con il sughetto di cottura e altro prezzemolo fresco tritato. Lo scorfano è un pesce molto saporito e la sua carne è molto delicata quindi non richiede molta cottura, altrimenti diventa “stopposa”.

Filetto di scorfano in bianco – Variante: Volendo si possono preparare anche al forno, si unge d’olio una pirofila e si sistemano i filetti, si copre con il trito e si aggiunge 1/2 bicchiere d’acqua. Si inforna in forno già caldo a 180° per 15 -20 minuti circa. Potete servire anche con l’aggiunta di qualche fettina di limone come guarnizione.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.