Site Overlay

Filetti di platessa su crema di cime di rapa

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Filetti di platessa su crema di cime di rapa

I filetti di platessa sono molto leggeri e digeribili, si consigliano a tutti perché il pesce bisogna mangiarlo almeno tre volte a settimana. La ricetta Filetti di platessa su crema di cime di rapa è un’idea molto saporita e chic, che ci ha suggerito una nostra cara fan del sito, che ringraziamo per la foto e la bella preparazione, e che merita un plauso.

Questa ricetta è un eccellente secondo piatto, che vi divertirà nel prepararlo e vi farà sentire come un artista che ha portato a termine il suo capolavoro. Inoltre, ci teniamo a sottolineare che i filetti di platessa, preparati nel seguente modo sono molto nutrienti e ricchi di Omega 3 e di vitamine.

Filetti di platessa su crema di cime di rapa – Ingredienti

  • platesse 2
  • cime di rapa 250 g
  • olio extravergine e burro 40 g
  • 1 spicchio d’aglio
  • ricotta di bufala
  • crostini di pane
  • sale
  • pepe macinato fresco (facoltativo)

Filetti di platessa su crema di cime di rapa – Preparazione

Per prima cosa si prepara la crema di cime di rapa, la preparazione è facile e piuttosto veloce. La cima di rapa e’ un ortaggio, ricco di sali minerali e vitamine, per cui non solo buona e saporita, fa anche bene. Con la crema di cime di rapa, si può condire la pasta, preparare bruschette o farcire piadine diverse dal solito.
Si lavano le cime di rapa e si eliminano i gambi, si mettono in una pentola con poca acqua, sale e si lasciano lessare, girandole di tanto in tanto, a partire dal bollore ci vorranno 5 minuti circa.Si scolano nello scolapasta e si conserva qualche mestolo di acqua di cottura. 

Si trasferiscono in un frullatore, con 2 cucchiai di olio extravergine, 1/2 spicchio d’aglio, un pizzico di pepe macinato fresco e si frulla fino ad ottenere una crema omogenea. Se occorre si aggiunge un po’ di acqua di cottura per renderla più cremosa, si aggiusta di sale, si copre con la pellicola trasparente e si conserva in frigo per un paio di giorni.
Prendete i filetti di 
platessa, infarinateli e fateli dorare con una noce di burro e un po’ di olio. Per la preparazione dei piatti, si versa la crema di cime di rapa, si adagia sopra platessa e poi la ricotta, con una bella fetta di pane croccante a bruschetta, un filo d’olio, una spruzzatina di pepe …. e Buon Appetito!!!

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi seguire gli aggiornamenti, seguici sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai un nostro fan

Author: Redazione

Ci piace cucinare, semplicemente, e ci piace scrivere di cucina. Seguite i nostri articoli nel sito www.baccalafritto.it e troverete tante ricette e tante curiosità interessanti sulla cucina e sul pesce ma non solo. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.