Site Overlay

Dove mangiare pesce a Potenza

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Mangiare pesce a Potenza sembra quasi incredibile, eppure ci sono ristorantini veramente fantastici, dove servono pesce e baccalà deliziosi e cucinati nei modi più svariati. Alcuni ristoranti, tra i più rinomati ti deliziano con Ravioli ripieni di baccalà accompagnati da peperoni cruschi, ma non sono da meno i gustosi Ravioli di gamberetti e astice, la cui manifattura è tutta a mano, Risotto al baccalà mantecato con pistacchi  e arancia. Ovviamente non mancano prelibati primi e secondi a base di ottime carni e di verdure, ma il venerdì, in special modo, molti ristoranti fanno degustare il Baccalà tipico del posto, preparato in modo tradizionale e con qualche rivisitata.

Potenza è il capoluogo della Basilicata ed è il più alto d’Italia, circa 819 metri, e l’unico sbocco sul mar Tirreno, è il la sua bellissima provincia di Maratea, arroccata su un monte e magnifica località turistica della Basilicata. Mangiare pesce a Potenza è interessante perchè costituita da molteplici ambienti, da poli industriali come quello di San Nicola di Melfi, e da ambienti naturali come lo spettacolare Lago di Monticchio, ma anche da laghi artificiali. La Basilicata viene poco considerata a livello di economia nazionale e proprio per questo offre dei paesaggi unici, perchè ancora incontaminati.

Il pesce è molto buono e fresco, come il Polpo in guazzetto, squisito e anche la pizza a richiesta mare-monti è un’estasi di sapori genuini. Mangiare pesce a Potenza è piacevole, novembre rappresenta il mese del Baccalà, a Potenza viene cucinato nei modi caratteristici della tradizione, ogni ristorante ha la sua specialità, ottimi i Filetti di baccalà in crosta di amaranto, quinoa, lino e sesamo, accompagnati da purè di melanzane, delizioso anche il secondo piatto del Baccalà all’Aviglianese, Baccalà ai sapori d’autunno, addirittura come dessert viene servito un simpatico peperone crusco caramellato ripieno di baccalà e melograno, ma anche la millefoglie alla crema di baccalà.

Mangiare pesce a Potenza è un’ottima idea, infatti novembre è il mese del baccalà, che rappresenta un alimento eccellente della gastronomia popolare, insieme allo stoccafisso, che è sempre merluzzo, ma conservato con un procedimento di essiccazione. Potenza è una rinomata cittadina con locali alla moda e con ottimi menù bilanciati di mare e monti, gli aperitivi e gli antipasti sono tutti da assaporare come il Gambero su crema di patate, servito con dell’ottimo champagne rosè.

Hai un ristorante o una trattoria, una pescheria-ristorante dove vendi e cucini pesce fresco? Contattaci per pubblicizzare la tua attività sul nostro sito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.