Site Overlay

Cipolle gratinate

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Le Cipolle bianche gratinate sono un  piatto facile, veloce e sfizioso da utilizzare in qualsiasi menu, come antipasto o come contorno, per accompagnare sopratutto secondi a base di carne. L’aspetto delle Cipolle bianche gratinate è gradevole,  il piatto è molto sfizioso, adatte soprattutto a chi è sempre in cerca di nuove proposte culinarie e per quanto possano apparire semplici, danno vita ad una preparazione gustosa e appagante. E’ un ottimo piatto vegetariano composto da cipolle, pangrattato, parmigiano e aromi. 

Cipolle bianche gratinate – Ingredienti per 2/4 persone

  • 4 cipolle bianche della stessa misura
  • 50 gr di parmigiano grattugiato;
  • 50 gr di pangrattato
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe (facoltativo)
  • olio extra vergine d’oliva

Cipolle bianche gratinate – Preparazione

Si sbucciano e si puliscono le cipolle, si tagliano a metà e si sbollentano per 10 minuti in abbondante acqua salata e si scolano. Se avete un forno a microonde, potete passarle un paio di minuti, oppure potete metterle in una pentola a pressione sempre per 2-3 minuti. Mentre le cipolle si sbollentano per circa 7/8 minuti, si prepara la panatura. In una ciotola, si mescola tutto insieme, pangrattato, parmigiano, prezzemolo fresco tritato, sale, pepe e olio extra vergine d’oliva, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Si scolano le cipolle e si sistemano su una teglia da forno unta di olio extravergine d’oliva, con la parte tagliata verso l’alto e con le mani usando molta delicatezza, si allargano un pochino gli anelli delle cipolle e si ricoprono con l’impanatura precedentemente preparata, avendo cura di farne penetrare un pochino anche tra uno strato e l’altro. Si completa con un filo d’olio. Si inforna in forno ventilato a 200° per 10 minuti circa, poi si passa il forno a grill e si fanno cuocere per altri 5 minuti circa o fino a che la crosticina non si sarà dorata e la cucina sarà pervasa da un profumo molto invitante.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.