Site Overlay

Cavatelli alla crema di tartufo

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

I Cavatelli alla crema di tartufo danno origine a un piatto semplice ma allo stesso tempo raffinato, molto gustoso e particolarmente delicato, il profumo deciso e  inconfondibile del tartufo ne fa un piatto elegante adatto per ogni occasione. Con i Cavatelli alla crema di tartufo si porta un principe in tavola, sua maestà il tartufo. La Crema di tartufo utilizzata per questa ricetta, si può comprare in un qualsiasi supermercato.

Il tartufo è un fungo che cresce sotto terra, in prossimità delle radici degli alberi, e sono proprio le radici a influenzarne il sapore. Di tartufi se ne contano diversi tipi, e fra tutti il più pregiato è quello bianco, che è il più introvabile e costoso. I tartufi sono da sempre utilizzati dalla gastronomia italiana,  si contano diverse ricette, su cui spicca il tartufo. Ogni regione italiana esalta, almeno di una ricetta, tutta la bontà del tartufo.

Cavatelli alla crema di tartufo – Ingredienti

  • cavatelli di pasta fresca 300 g
  • formaggio grattugiato
  • sale
  • pepe(facoltativo)
  • crema di tartufo

Cavatelli alla crema di tartufo – Preparazione

Mettete una pentola sul fuoco con abbondante acqua salata per cuocere i cavatelli, quando sono cotti, fate molta attenzione perchè i cavatelli di pasta fresca cuociono in un baleno, li scolate e poi li rimettete un’altra volta nella pentola, aggiungete la crema di tartufo, del formaggio grattugiato e una bella macinata di pepe nero, meglio se macinato al momento.

Spegnete e fate amalgamare il tutto. Questo passaggio va fatto lontano dal fuoco, per evitare che la crema si asciughi eccessivamente. Servite caldo con un’altra spolverata di formaggio grattugiato.

Cavatelli alla crema di tartufo – Varianti e consigli

Volendo insieme alla crema di tartufo potete far sciogliere anche una noce di  burro o aggiungere qualche cucchiaio di panna da cucina o di latte. Una nota sul parmigiano grattugiato, non tutti sono d’accordo sul suo utilizzo, optate secondo il vostro gusto. Vi consigliamo di comprare una buona crema di tartufo, altrimenti difficilmente riuscirete a impreziosire i vostri cavatelli.

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi seguire gli aggiornamenti, vieni a trovarci sulla pagina Facebook, regalaci un mi piace e diventa nostro fan 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.