Site Overlay

Baccalà gratinato al forno con patate

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Baccalà gratinato: scoprite di seguito la nostra super preparazione del Baccalà gratinato al forno con patate. Ecco una ricetta saporita e semplice, per gustare il vostro baccalà in modo unico e appetitoso. Sicuramente la maggior parte dei gourmet del pesce, saprà che il baccalà norvegese è quello più prelibato e di qualità superiore.

Il baccalà, come in generale ogni tipo di pesce, è ricco di Omega 3, tiene lontano il colesterolo cattivo LDL e migliora il colesterolo buono. E’ ricco di proteine e povero di grassi dannosi. Contiene sali minerali e vitamine ed è un prezioso antiossidante. Se si usa il baccalà secco bisogna tenerlo a bagno per 4 giorni, avendo cura di cambiare l’acqua tre volte al giorno.

Baccalà gratinato al forno con patate – Ingredienti per 4 persone

  • baccalà secco filetto da 800 gr
  • olio evo
  • aglio 2 spicchi
  • patate 4 di media grandezza
  • cipolla
  • pecorino grattugiato
  • sale
  • pepe(facoltativo)

Baccalà gratinato al forno con patate – Preparazione

Prendete i pezzi di baccalà che avete fatto ammollare, lavateli sotto l’acqua corrente ed eliminate le spine, la pelle, in seguito fateli gocciolare, asciugateli con un panno o della carta assorbente per alimenti, prima di passare alla cottura. In una padella versate l’olio extravergine di oliva e mettete a riscaldare, intanto che infarinate i pezzi di baccalà crudo. Suggeriamo di inserire la farina in una busta per alimenti, di infarinare i pezzi all’interno della busta, per evitare di sporcare in giro.

Una volta infarinato il baccalà, farlo dorare nell’olio ben caldo e appena rosolato da entrambi i lati, toglierlo e adagiarlo su carta assorbente. Intanto in una teglia avrete disposto le patate tagliate a fettine sottili, condite con olio evo, cipolla tagliata finemente e pecorino. Nella teglia con le patate, adagiate il baccalà e su tutto condite con altro olio extravergine d’oliva, aglio, prezzemolo, sale e pepe.

Aggiungete 1/2 bicchiere di acqua e fate cuocere per 30 minuti in forno caldo. Volendo potete aggiungere sopra i pomodorini tagliati a pezzi e/o la mollica di pane sbriciolata o in sostituzione il pangrattato. Controllate la cottura e una volta cotto, fate gratinare al punto giusto, togliete dal forno e impiattate il vostro piatto di Baccalà gratinato al forno con patate, che sicuramente sarà degustato e apprezzato con molti elogi.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.