Site Overlay

Arista con cipolle carote e sedano

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

Le fette di Arista con cipolle carote e sedano sono gustose e saporite, la ricetta di oggi è molto semplice da preparare. L’arista di maiale è un tipo di carne, considerata bianca, che si presta a tantissime preparazioni e tagliata a fettine non si impiega troppo tempo a cucinarla. Con il termine arista, si identifica la schiena del maiale macellato.

Le fette di Arista con cipolle, carote e sedano sono un secondo piatto molto comune nella cucina italiana, soprattutto nel pranzo della domenica, perché è un piatto di quelli ricchi e genuini, che avvolge il palato col suo caldo e morbido sapore. Le fette di Arista con cipolle, carote e sedano si preparano e cuociono in poco tempo, donando al piatto, un tocco di piacevole raffinatezza, ricco di gusto che piace tanto anche ai bambini, che vi consigliamo assolutamente di provare.

Arista con cipolle carote e sedano – Ingredienti per 4 persone

  • arista di maiale 8 fettine
  • farina
  • cipolla
  • carote
  • sedano
  • olio evo
  • sale
  • pepe(facoltativo)

Arista con cipolle carote e sedano – Preparazione

In una padella capiente e antiaderente, fate soffriggere con olio extravergine d’oliva, per qualche minuto cipolle, carote e sedano finemente tritati, aggiungeteci le fettine di arista infarinate e dopo qualche altro minuto un bicchiere di acqua, quindi, salate e pepate. Una spolverata di pepe ci sta bene se non la devono mangiare i bambini, visto che è un piatto piuttosto dolciastro.

Fate cuocere per una ventina di minuti, con coperchio e a fuoco medio. Accompagnate le fette di arista con cipolle, carote e sedano con patate al rosmarino cotte al forno. Questo è un secondo perfetto non solo nel pranzo della domenica, ma consigliato in ogni occasione e in special modo, visto che le fette di arista con cipolle, carote e sedano sono così veloci da preparare, anche per una cena infrasettimanale inaspettata. Questo è uno di quei piatti che a sorpresa, regalano momenti da ricordare.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.