Site Overlay

Alici alla scapece: ricetta e curiosità

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. G. B. Shaw

 

Alici alla scapece ricetta e curiosità

Alici alla scapece: questo è un piatto tipico del meridione d’Italia, una ricetta di origine campane. Il termine alla “scapece” è antichissimo e deriva da un parola spagnola “escabece” che significa “pesciolino in aceto”. Infatti le Alici alla scapece sono marinate nell’aceto, è questa una tecnica che veniva usata per conservare i pesci fritti che non venivano consumati. Le Alici alla scapece possono essere servite sia come antipasto che come secondo piatto accompagnato o da pane casereccio o abbrustolito.  

Alici alla scapece – Ingredienti: alici fresche, aceto bianco, vino bianco, aglio, farina, menta, olio di semi di arachidi per friggere e olio extra vergine d’oliva per condire, origano, sale e pepe.

Alici alla scapece – Procedimento: la prima cosa da fare è pulire le alici, tenete presente che volendo le potete far pulire dal vostro rivenditore di fiducia, ma se non lo fa ecco come procedere: staccate la testa, eliminate le interiora, sciacquatele sotto l’acqua corrente fredda e adagiatele ad asciugare su un foglio di carta assorbente da cucina. In una padella mettete a scaldare abbondante olio di semi di arachidi, poi in un piatto versate la farina e passatele velocemente dentro prima di friggerle.

Man mano che si friggono, con una schiumarola toglietele dalla padella e adagiatele su carta assorbente da cucina in modo che perdano l’olio in eccesso e salate. Ora in un pentolino, versateci un mezzo bicchiere di aceto bianco, uno di acqua (o di vino bianco), uno spicchio d’aglio tritato, una presa di origano e un poco di pepe e lasciate sobbollire lentamente il tutto per un 10 minuti circa.

In una pirofila sistemate le alici a strati e versateci dentro il composto raffreddato, che avete sobbollito, aggiungete l’olio extra vergine d’oliva, fino a coprire. Chiudete con il coperchio la pirofila, se non lo avete, usate la pellicola trasparente e conservate in frigorifero almeno due ore prima di servire. E se le gustate il giorno dopo sono eccezionali. Per decorazione potete aggiungere alle vostre Alici alla scapece  anche del prezzemolo tritato finemente, come da foto.

 Se la ricetta Alici alla scapece ti è piaciuta, scrivici un commento o condividila su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.